Vai al contenuto
Annunci

Chievo e Benevento ci proveranno per Brosco

Calciomercato al via anche per quanto riguarda l’Ascoli Calcio. Il ds Antonio Tesoro in una recente conferenza stampa ha indicato quei giocatori che assolutamente sono incedibili. Nello stesso tempo, tuttavia, ha ribadito il concetto che tutti hanno un prezzo e, se dovessero arrivare offerte ritenute più che abbondanti, tutti potrebbero partire, come giusto che sia in una società come quella bianconera.

Uno di questi nomi è assolutamente quello di Riccardo Brosco. Per molti, il centrale è stato uno dei più forti dell’intero campionato di Serie B. Sicuramente è stato uno dei più determinanti sia nella propria fase difensiva che in quella offensiva per la sua squadra. Nel corso del mercato di gennaio il Benevento aveva avanzato delle cordiali attenzioni per Brosco stesso ed il ds Pasquale Foggia si è segnato il suo nome anche per questa sessione estiva. Dall’altra parte anche la neoretrocessa Chievo ha bisogno di un centrale e sembra aver individuato in Brosco un giusto elemento per tornare di corsa in massima serie.

Le due compagini probabilmente si faranno sotto nel corso dell’estate. L’Ascoli, come detto, si impegnerà a trattenere uno dei giocatori più di valore presenti in rosa, fondamentale per la continuità difensiva con il nuovo allenatore Paolo Zanetti che, inutile dirlo, lo vorrebbe con se per la prossima stagione. Salvo offerte choc, la società bianconera resisterà per mantenere Brosco sotto le Cento Torri.

Matteo Rossi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: