Vai al contenuto
Annunci

De Angelis prova a Teramo, Invernizzi vicino al Seregno

Tempo di mercato anche per i ragazzi provenienti del Settore Giovanile bianconero che continuano ricevere tante richieste anche da società professionistiche.

Detto di Simone Mercorelli (portiere classe 2001), Denny Tempestilli (difensore classe 2000) e di Jonathan Adusa (attaccante classe 2001) accasati a Montegiorgio in Serie D, ieri è arrivata l’ufficialità del passaggio di Angelo Ranalli (difensore classe 2000) all’Avezzano sempre nel Girone F della Serie D.

Vignati, Novi e Di Francesco sono impegnati nel ritiro di Cascia e rimangono in attesa di una valutazione da parte di mister Zanetti per capire se rimarranno in prima squadra o se verranno girati in prestito a farsi le ossa. Andrà sicuramente in prestito Manuel Ricciardi (terzino classe 2000) finito nel mirino del Fano in Serie C. Non mancano le richieste per Luigi Sarli (capocannoniere dei bianconeri), Christian Scorza (centrocampista classe 2000) e il centrocampista Marco Fermo mentre Loris Barbetta (attaccante classe 2000) si è accasato al Matelica.

Manca solo l’ufficialità e il centrocampista classe 2000 Andrea Invernizzi sarà un nuovo giocatore del Seregno in D. La squadra della provincia di Monza sta costruendo una vera e propria corazzata per conquistare la Serie C (in rosa ex professionisti come La Camera, Borghese, Luoni e Bertani) e punta tanto sull’ex numero 10 della primavera di Di Mascio. A Seregno farà il ritiro anche Nicolò Clerici (centrocampista ascolano classe 1999) in attesa di accordarsi con la società lombarda.

Invernizzi, Clerici, Vignati e Scorza sono seguiti dal procuratore Lorenzo Di Berardino che da un anno ha anche la procura di Alessandro De Angelis. Il centrocampista nato nel 1998, superato il problema cardiaco, è arrivato in scadenza di contratto con l’Ascoli ed è quindi libero di accasarsi in un’altra società. Su di lui ha messo gli occhi il Teramo di mister Bruno Tedino. De Angelis domani sarà aggregato in ritiro con la squadra abruzzese e avrà una settimana di tempo per convincere il mister. Su di lui sono comunque piombate diverse società di Serie D pronte a tesserarlo nel caso non continuasse la sua avventura a Teramo.

Luca Sidis Gabrielli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: